26/09/2012

DGR Piemonte 59-4262 del 30/07/2012 sulle Linee guida per il controllo igienico-sanitario della qualità delle acque utilizzare nelle imprese alimentari

La Regione Piemonte ha emanato una deliberazione in data 30/07/2012 ( DGR n. 59-4262) pubblicata nel Bollettino Ufficiale il 06/09/2012, recante “Modifica della DGR 10 gennaio 2012, n. 2-3258. Approvazione linee guida per il controllo igienico-sanitario della qualità delle acque utilizzate nelle imprese alimentari e modifica della D.G.R. n. 2-8302 del 3.03.2008 e della D.G.R. n. 11-1664 del 7.03.2011”.

Come esplicato nel testo della delibera, “l’OSA ha l’obbligo di considerare la qualità dell’acqua come prerequisito essenziale per l’attività”; di conseguenza, i controlli devono essere indipendenti da quelli effettuati dall’Asl e la frequenza e i parametri devono essere considerati sulla base delle categorie di appartenenza dell’azienda, della tipologia di approvvigionamento idrico e della valutazione del rischio.