02/07/2012

RegUE 505/2012 sui mangimi biologici

Il 15 giugno è stata pubblicata in Gazzetta Europea il RegUE 505/2012 che apporta delle modifiche “al RegCE 889/2008 recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici, per quanto riguarda la produzione biologica, l’etichettatura e i controlli”.
Principalmente questa norma riguarda la gestione dei  mangimi biologici: autorizza, infatti, fino al 31/12/2014, l’impiego di mangimi proteici non biologici per le specie suine e avicole nel limite massimo, espresso in percentuale di sostanza secca, del 5% annuo; consente l’utilizzo in via eccezionale di pollastrelle non biologiche in allevamenti biologici; stabilisce le condizione per l’utilizzo di additivi nella produzione di mangimi biologici.

Documenti scaricabili